Go Back Email Link
+ servings

Crepe ai funghi e bechamel light

Questa ricetta mi ricorda l'infanzia: per anni le crepes ai funghi sono state il mio piatto preferito e la mia mamma me le preparava per tutti i compleanni e le occasioni speciali, quando voleva farmi contenta. Il bello è che la quantità di burro è ridotta, quindi nuociono meno alla salute.
Stampa Pin
Portata: Portata principale
Cucina: Francese
Keyword: bechamel, crepes, funghi, ricette d'autunno, uova
Chef: Sebina Pulvirenti
Porzioni (personalizza): 4 persone

Ingredienti

Per le crepes

Per la salsa bechamel light

  • 1/2 litro latte parzialmente scremato
  • 4 cucchiai farina 00 colmi
  • 4 cucchiai parmigiano grattuggiato
  • 1 pizzico sale
  • q.b. noce moscata

Per il ripieno

  • 500 g funghi porcini freschi oppure una bustina di porcini secchi e 400 g di champignon freschi
  • 1 bicchiere vino bianco
  • prezzemolo tritato
  • 1 spicchio aglio
  • olio evo
  • sale

Procedimento

  • Per prima cosa preparare le crepes. Sciogliere in una terrina la farina con il latte, unire le uova intere sbattute a parte, il burro fuso tiepido e il sale.
  • Prendere una padellina antiaderente, ungerla con una noce di burro e versare due cucchiaiate di composto.
  • Ruotare la padellina rapidamente in modo da stendere il composto sul fondo in uno strato uniforme e cuocere a fuoco lento.
  • Far dorare da entrambi i lati.
  • Procedere così fino a esaurire il composto, accumulando le crepes impilate in un piatto.
  • Intanto preparare il ripieno di funghi. In un tegame mettere un po’ d’olio, l’aglio, i funghi e far saltare sul fuoco moderato.
  • Dopo 5 minuti aggiungere sale, pepe e sfumare con il vino bianco.
  • Quando il vino è evaporato aggiungere il prezzemolo tritato e far dorare per 2 minuti.
  • Adesso preparare la bechamel light. Mettere il latte a bollire sul fuoco.
  • In una scodella mescolare a freddo la farina con qualche cucchiaiata di latte e un pizzico di sale, avendo cura che non faccia grumi: è questo il nostro roux, completamente privo di burro.
  • Aggiungere alla pastella così ottenuta il latte bollente, continuare a mescolare e rimettere sul fuoco.
  • Quando ha ripreso a bollire aggiungere una grattuggiata di noce moscata e attendere un minuto.
  • Spegnere e aggiungere il parmigiano grattuggiato.
  • Infine possiamo comporre le crepes in una teglia. Quando ho fretta le tratto come un pasticcio di lasagne, sovrapponendole a strati alternati con la bechamel e il ripieno di funghi (la mia mamma le fa così).
  • Se ho più tempo dispongo su ognuna una cucchiaiata di ripieno e una di bechamel e le arrotolo a involtino, disponendole in fila in una pirofila. Poi le copro con la bechamel restante e un’altra grattuggiata di parmigiano.
  • A questo punto mettere in forno caldo per 15 minuti finché saranno dorate in superficie.
  • Da servire con vino bianco un po’ frizzantino. Bon appetit!