Il pretesto Più che di un blog, questo spazio ha l’aspetto di una raccolta di lettere sporadiche. Di quelle che una volta arrivavano dagli antipodi, da un parente che era emigrato e di cui non sapevi niente per mesi. E poi arrivava una busta tutta stropicciata, dall’aria esotica forse un po’ bizzarra e tu sapevi
Continua a leggere