HomeColazione Fiori d’arancio, fiori di pesco: dolce al cucchiaio con yogurt e pesca

Fiori d’arancio, fiori di pesco: dolce al cucchiaio con yogurt e pesca

Posted in : Colazione, Dolci, Ricette on by : Sebina Pulvirenti Tag:, , , , , , , , , ,

Il pretesto

La creatività in cucina è un miracolo imprevisto, direttamente proporzionale alla voglia di coccolare qualcuno che viene a trovarti. Se poi è estate, una perfetta sera di luglio e il balcone in cui si cenerà è un tripudio di fiori bianchi di gelsomino che ricordano la Sicilia, il dolce non potrà che essere fresco e leggero, praticamente evanescente, profumatissimo di fiori d’arancio e pesche noci.
La vita quotidiana è costellata di questi piccoli miracoli, parentesi profumate e fresche in estati soffocanti e solitarie. Piante che pensavi perdute che fioriscono all’improvviso sul balcone, persone amate e lontane che ritornano e ti regalano una serata speciale. Tutto l’universo che si unisce in un unisono perfetto. E’ in queste occasioni che può nascere qualcosa di speciale. E la cucina può diventare un luogo magico. Da cui saltano fuori ricette come questa.

La ricetta

Dessert di yogurt e fiori d’arancio in salsa di pesche

Stampa Pin Vota
Portata: Colazione, Dessert
Cucina: Mediterranea
Keyword: cheesecake, cucina light, dolci al cucchiaio, frutta, pesca
Chef: Sebina Pulvirenti

Ingredienti

Per la base biscottata

Per la crema bianca

  • 2 yogurt naturali
  • 25 g zucchero di canna
  • 1 foglio colla di pesce
  • 2 cucchiai latte
  • 1/2 cucchiaino acqua ai fiori d'arancio
  • 1 punta vanillina

Per la salsa alla pesca

  • 1 pesca (meglio pesca noce)
  • 1/2 limone il succo
  • 2 cucchiai zucchero di canna

Per la decorazione

  • 4 fettine pesca sottili (meglio pesca noce)

Procedimento

  • Macinare i biscotti nel mixer e poi amalgamarli bene con il burro sciolto.
  • Dividere l’impasto in 2 bicchieri di vetro e livellare bene sul fondo. Mettere in frigo.
  • Intanto mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Riscaldare il latte (senza farlo bollire) e scioglierci dentro la colla di pesce ben strizzata.
  • In un recipiente mescolare con la frusta lo yogurt con la vanillina, l’acqua ai fiori d’arancio e lo zucchero. Incorporare il latte con la colla di pesce e mescolare bene. Versare la crema nei biccherini e rimettere in frigo per almeno 2 ore.
  • Intanto preparare la salsa di pesche. Mettere in un padellino lo zucchero, il succo di limone e la frutta a pezzi. Cuocere a fuoco lento per 10 minuti e poi frullare. Se si desidera che la salsa sia più trasparente rimetterla nel padellino a cuocere per una decina di minuti finché avrà la consistenza e la trasparenza desiderate. Lasciar raffreddare.
  • Versare nei bicchierini la salsa e livellare con un cucchiaino.
  • Decorare con le fettine di noce pesca e rimettere in frigo fino al momento di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.